8 centri commerciali in tutta la Puglia

tortilla.jpg
Pubblicato il 10 Agosto 2017

Fra le “tapas”, aperitivo tipico spagnolo, la tortillas de patatas è fra le più famose al mondo. Ha solo tre ingredienti ma per preparare la vera tortilla è necessaria però la doppia cottura delle patate, in questo modo il piatto sarà esattamente come lo possiamo trovare in Spagna e sarà buonissimo.

Ingredienti
1 kg di patate a pasta gialla
1 cipolla bianca
5/6 uova
olio di semi di girasole q.b.
Sale q.b.

Preparazione
Pelate le patate e tagliatele a quadretti di circa 1 cm. di lato; mondate le cipolle e tagliatele a spicchi non troppo piccoli.

Riscaldate l’olio in una padella capiente. Appena è caldo, versate le patate ed abbassate la fiamma; le patate non devono dorare velocemente, ma piuttosto cuocere lentamente e diventare morbide all’interno. Aggiungere la cipolla, salate e mescolate. Appena sono pronte, versatele in un colino e lasciate perdere l’olio in eccesso, quindi fate raffreddare per 15/20 minuti.

Separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve semi ferma gli albumi; una volta pronti, continuando a sbattere con le fruste elettriche, incorporate i tuorli. Regolate di sale e aggiungete le patate e le cipolle.

In una padella riscaldate un cucchiaio di olio e versate il composto; abbassate la fiamma e cuocere la tortilla per dieci minuti. Staccate un po’ i bordi con l’aiuto di una spatola, quindi coprite con un coperchio piatto e più grande della padella e capovolgete la tortilla.

Proseguite la cottura per altri dieci minuti a fiamma bassa. Appena pronta, servitela – calda o tiepida – su un piatto da portata.

Le ricette di Michi