8 centri commerciali in tutta la Puglia

confettura-di-fragole-quad.jpg
Pubblicato il 15 Maggio 2017

Con l’arrivo della bella stagione, la frutta profuma e si colora sempre di più. La confettura di fragole è una tra le più gustose, una infinita bontà di dolcezza. Con poco zucchero, il succo di un limone ed una fetta di mela ecco la confettura più buona del mondo. Una vera prelibatezza, non solo alla vista!

Ingredienti
2 kg di fragole (peso netto kg 1,5), 1 limone, 1 mela, 500 g. di zucchero, 1 bustina di vanillina.

Preparazione
Versate le fragole per 10 minuti, in un recipiente capiente, con acqua fresca e un cucchiaino di bicarbonato. Quindi sciacquate e private la frutta del picciolo. Tagliatele a pezzetti e trasferitele in una pentola di acciaio, sulla fiamma. Aggiungete lo zucchero, il succo di un limone spremuto e una fettina di mela tagliata a cubetti piccoli. Accendete la fiamma e girando di tanto in tanto con un mestolo di legno attendete che le fragole raggiungano il bollore. Occorreranno circa 40 minuti, perché la frutta risulti densa, quasi compatta e non liquida. Per non sbagliare, fate la prova piattino: versate una piccola quantità di confettura in un piattino, deve rimanere compatta, non liquida. In caso contrario, prolungate di qualche minuto la cottura. Completate, prima di spegnere, aggiungendo una bustina di vanillina. Versate la confettura ancora calda nei vasetti di vetro con chiusura ermetica e girateli per il sottovuoto. Durerà circa un mese.

Se pensate di conservarla più a lungo, procedete alla bollitura lasciando bollire i barattoli ben chiusi in acqua bollente con un canovaccio per 20 minuti e facendo raffreddare. Sarà così possibile conservare la confettura per 12 mesi. 

Ricetta a cura di Roberta Ficarelli
Se vi è piaciuta, continuate a seguirci sul blog: http://blog.giallozafferano.it/cucinandoconroberta/