8 centri commerciali in tutta la Puglia

rose-di-patate.jpg
Pubblicato il 15 Dicembre 2016

Un piatto davvero scenografico e super gustoso. Le rose di patate, cotte in forno, sono ideali per accompagnare piatti di carne o di pesce. Ottime anche in vista delle prossime festività, calde o fredde, non passeranno inosservate! Basterà una mandolina per ottenere, in pochissime mosse, un’infinità di petali sottilissimi!

Ingredienti per 8 rose
4 patate di media grandezza, parmigiano reggiano grattugiato q.b., olio evo, sale, pepe, semini a piacere.

Preparazione
Lavate bene le patate, sbucciatele e tagliatele a fette sottilissime con l’aiuto di una mandolina. Su un piano di lavoro, sistemate un canovaccio asciutto e pulito dove allineerete tante fettine di patate, leggermente accavallate fra loro, nel senso della lunghezza. Arrotolate il tutto, con molta delicatezza, fino ad ottenere una rosa, che trasferirete in uno stampo per muffin in silicone o d’alluminio. Se la rosa preparata vi sembra povera di petali, potrete inserire altre fettine di patate, tra un petalo e l’altro, ottenendo così tante belle rose! Spennellatene la superficie con un filo d’olio, insaporite con del grana grattugiato, pepe e cospargete i semini a piacere. Infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 25/30 minuti, finché le rose risultano ben cotte e dorate in superficie. Potete anche prepararle in anticipo e riscaldarle al momento.

Ricetta a cura di Roberta Ficarelli.
Se vi è piaciuta, continuate a seguirci sul blog: http://blog.giallozafferano.it/cucinandoconroberta/